RACCONTI DI  VIAGGIO

Lo faremo in uno spazio accogliente, tra ulivi, oleandri e piante aromatiche di ogni tipo. Senza nessuna voglia di evadere , ma   con la volontà   di  partire dai nostri viaggi di conoscenza per riflettere  su di noi,  sul mondo , sul passato, sul  presente e sul futuro.  Per discutere su come vogliamo essere cittadini/e del mondo. 

A Mola di Bari presso la nuova sede di Alma Terra,  alle ore 20.30

Giovedì  16  luglio.   CON LA CAROVANA DELL’ACQUA IN PALESTINA.  Un viaggio nelle situazioni  di esclusione dal diritto all’acqua in Palestina.  Con Isa Colonna

Giovedì 23 luglio . NEI PAESI DEL SILENZIO. Racconto per immagini e musica , fra borghi che resistono e paesi abbandonati. Con Michele Cecere.

Giovedì 30 luglio. ISTANTI DA ISTANBUL.  Esistenze d’ astanti distanti a Istanbul.  Con Lucia Diomede

Lunedì 3 agosto . Francesco Boffoli e Neide Oliveiria in ‘C’era una volta il tango’, viaggio alla ricerca di un mito con immagini, musica e testi.

 Venerdì 7 agosto  EVENTO -  MARIANTO- Mariantonietta Verga- Presso Palazzo Pesce alle ore 20.30   A trent’anni dalla scomparsa della poetessa molese Maria Antonietta Verga, l’associazione Alma Terra , la ricorda con una festa poetica per condividere il piacere di ritrovare le sue parole fresche, vibranti, ancora fortemente significative.   Interverranno la cantante Loredana Savino delle Faraualla, la chitarrista Simona Armenise e l’attrice Angela Iurilli.   L’occasione sarà impreziosita da una pubblicazione delle sue poesie.

Giovedì 27 agosto  “African Jazz Songbook”  Un viaggio musicale ai confini tra Jazz e Musica Africana.  “Oltre il grande mare, aldilà del deserto, dove il sole brucia la pelle e l'aria si fà calda, finalmente si sentono i canti e il suono dei tamburi e i colori delle danze cominciano a distinguersi tra gli echi della gente.” Con Michele Giuliani, piano, Rossella Giovannelli, voce

 Giovedì  3 settembre  con il gruppo  di musica antica  ‘Resonare fibris’  per  l’iniziativa  ‘Che cosa sono le stelle’  viaggio su  versi di Federico Garcia Lorca e  canti raccolti lungo le rive del Mediterraneo.

9 settembre SIMONA ARMENISE SOLOSET, LOTUS SEDIMENTATIONS “HASU NO CHIKUSEKI”  serata musicale ispirata    alla filosofia del Fiore di Loto nella cultura orientale. Il fiore di loto è un simbolo molto antico, la  cui caratteristica principale associata, è la purezza, insieme alla capacità di mantenere la propria bellezza in mezzo al fango, dove il fiore di loto nasce e vive.   In Giappone e in generale in Oriente, il fiore di loto è legato a chi sta approfondendo la conoscenza di sé stesso attraverso un viaggio nel proprio mondo interiore, un percorso che si dipana attraverso i brani, unitamente al concetto di Stratificazione musicale sempre presente grazie all’utilizzo di loop e sequenze elettroniche, che si fonde con il concetto Buddista di Karma e Reincarnazione.

Giovedì 17 settembre ‘Ticket to ride’ con Pietro Romano Matarrese. Un biglietto per viaggiare tra le pennellate sonore del chitarrista artigiano  che gira in sommergibili di terra e in navi di montagna.

----------------------------------

Dal 30 giugno all’8 settembre , con una cadenza  settimanale, si è svolta l’ ottava edizione di CinemaMondo con il patrocinio del Comune di Polignano a mare.  Un appuntamento molto atteso, dopo il lungo periodo di chiusura delle sale cinematografiche, che ha però comunque risentito delle problematiche legate al covid. iL PROGRAMMA SULLA PAGINA DI CINEMAMONDO.

----------

NATALE CON ALMA TERRA.... AL TEMPO DEL COVID

  • In questo periodo difficile sentiamo tutto l’impegno di continuare a sostenere il Commercio equo e solidale, la rete delle botteghe e dei gruppi di acquisto, i nostri fornitori in affanno e i piccoli produttori che hanno bisogno di continuare a produrre per soddisfare i loro bisogni primari, sottraendosi allo sfruttamento delle grandi multinazionali. Conosciamo le difficoltà in cui si dibattono i nostri produttori e i piccoli commercianti locali, ma nei paesi  del sud del mondo la situazione è molto più grave, anche perché lì non si può contare sui  sostegni statali , che, anche se non soddisfacenti, esistono  nel mondo occidentale.
  • Alma Terra esporrà nella sua sede diversi articoli di artigianato, compresi presepi e strumenti musicali, che potranno essere acquistati con il 50% di sconto; lo sconto non influirà sul compenso dei produttori che hanno già ricevuto il dovuto e neanche sul nostro guadagno, perché non esiste un guadagno per noi. E’ il nostro contributo a favore di coloro che vogliono continuare a sostenere questo progetto. Sarà inoltre possibile acquistare una grande varietà di prodotti alimentari, compresi i panettoni, e prodotti di cosmetica di ottima qualità. Potremo anche confezionare cestini-regalo.
  • Basta una telefonata ( 3471565119) per concordare i dettagli dell’acquisto. L’elenco dei prodotti alimentari lo trovate sul sito di Alma Terra, alla pagina del Gruppo di Acquisto Solidale.